Feste e Sagre da non perdere ad Orosei

Orosei, come tutta la provincia di Nuoro, conserva tradizioni e manifestazioni di carattere religioso dove però sono ancora evidenti aspetti profani. Le manifestazioni religiose ricoprono un po’ tutto il periodo dell’anno, coinvolgendo tutto il paese dove si respira davvero un clima di festa.

Sono però 3 le feste più importanti e sentite di Orosei:

Riti della Settimana Santa
Come in tutti i paesi del nuorese, i riti della Settimana Santa sono particolarmente ricchi e suggestivi. Le celebrazioni traggono origine dalla cultura spagnola. Tutte le chiese di Orosei vengono decorate con fiori e palme per celebrare la passione e morte di Cristo con riti di ascendenza medievale, mediati dalla tradizione iberica. Uomini con tuniche bianche facenti parte delle tre confraternite animano le vie di Orosei nelle due principali processioni della Settimana Santa, il Venerdì Santo e Su Incontru, ovvero l’incontro tra Gesù Risorto e Maria.

Festa di Santa Maria e Mare
La festa di Santa Maria ‘e Mare si celebra ogni anno l’ultima domenica di Maggio e parte dalla chiesa di San Giacomo. I preparativi iniziano dalle prime ore del mattino, quando pescatori e associazioni di volontari addobbano le barche nella Piazza del Popolo.
Alle 5 del pomeriggio il simulacro della Madonna viene accompagnato da gruppi in costume tradizionale verso il fiume Cedrino, dove verrà caricata su una delle barche. Inizia così una lenta processione verso la Chiesa di Santa Maria del Mare.

Madonna del Rimedio
La festa della Madonna del Rimedio si svolge l’8 Settembre in varie località dell’isola, tra le quali Orosei, dove è oggetto di profonda venerazione.
La festa dura ben 18 giorni e si celebra intorno al santuario a lei dedicato dove si riuniscono circa 100 famiglie nelle Cumbessias (alloggi dei pellegrini) per pregare e celebrare la Madonna con pranzi e balli.